• Come funziona la macchina dell’economia

    Creato da Ray Dalio questo video in animazione è semplice , ma non banale. Facile da seguire in 30 minuti, risponde bene alla domanda "Come funziona davvero l'economia?". Il video si basa sul modello pratico di Dalio per comprendere l'economia, da lui sviluppato nel corso della carriera. Il video chiarisce concetti come credito, deficit, tassi di interesse permettendo all'ascoltatore di imparare le forze fondamentali che muovono l'economia, il funzionamento delle politiche economiche e i ricorsi dei cicli economici. Per imparare di più sui principi economici, visitate http://www.economicprinciples.org.

    published: 23 Jan 2015
  • Come funziona l'economia reale? I saldi settoriali - filmato integrale 13 min - video didattico

    Filmato associato all'articolo: http://www.economiaspiegatafacile.it/i-saldi-settoriali/ L'economia reale si basa sullo scambio di beni e servizi contro la moneta fra i tre settori che la compongono: Privato, Estero e Governativo. Una legge fondamentale impone che la somma dei tre settori deve restituire il numero ZERO. Quindi affinché in uno o due settori ci sia ricchezza è ovvio che uno almeno sia in deficit. Se nel settore privato ci viviamo noi, cittadini italiani, ed in quello estero tutti i cittadini del resto del mondo è chiaro che il settore che rimane in deficit, con lo scopo di trasferire la sua ricchezza negli altri due settori deve necessariamente essere il settore Governativo, ovvero il settore Pubblico. Tutto chiaro fino a qui se non che, ad un certo punto, qualcuno si in...

    published: 04 Oct 2013
  • " Come funziona l'economia?" 1. Le basi per imparare

    Nel video le prime, fondamentali nozioni per imparare a parlare di economia. Buona visione!

    published: 19 Oct 2016
  • L'intervista al professor Joseph Stiglitz, premio Nobel per l'economia, sull'Italia e l'euro

    Il premio Nobel 2001 spiega come funziona l'euro

    published: 05 May 2017
  • Geografia1_UD 12: l'economia

    Definizione di economia; settori primario, secondario e terziario (in Europa e in Italia); popolazione attiva e non attiva; PIL e PIL pro capite;

    published: 16 Jun 2017
  • Conferenza di R. Mancini e M. Scardovelli - Trasformiamo l'economia

    http://www.mauroscardovelli.it/blog Sito web di Mauro Scardovelli https://alephumanistica.it/aleph-umanistica-seminari/ricerca_... Sito web dell’associazione Aleph Umanistica Biodinamica di Mauro Scardovelli Trascrizione degli interventi di R. Mancini: http://www.mauroscardovelli.it/blog/c... Tratto dalla Playlist: Le conferenze di Mauro

    published: 29 Sep 2015
  • Nino Galloni: Chi ha ha tradito l'economia italiana?

    Vittorio Veneto, 13 giugno 2015 Nino Galloni, il funzionario che fece paura al cancelliere Kolh Ragionare in profondità su economia e politica del nostro paese. Un tempo l’Italia era grande ed in crescita, era quinta potenza industriale del mondo; un tempo l’Italia con l’Eni insegnava al mondo la condivisione delle risorse per lo sviluppo comune; un tempo gli evoluti paesi scandinavi venivano in Italia a imparare i miracoli della “formula Iri”; un tempo l’Italia costruiva la prima e più moderna autostrada del mondo, come è l’Autostrada del Sole… Secondo Galloni è la politica – che ha tradito il Paese all’inizio degli anni ’80 – a dover essere reinventata per fungere da guida alle scelte economiche, poiché queste ultime possano (e debbano), venir indirizzate verso un capitalismo espansivo...

    published: 20 Nov 2017
  • Capire l'economia 06 John Keynes e la funzione dello Stato nell'economia - Alessandro Roncaglia

    L'obiettivo principale dell'opera di John Maynard Keynes è quello di mostrare come un'economia di mercato non tenda automaticamente alla piena occupazione e che, dunque, il ristagno della produzione e la disoccupazione costituiscono una minaccia per l'organizzazione civile della società. Da questo punto di vista, la stessa sopravvivenza del capitalismo richiede, allora, un costante intervento dello Stato per stimolare l'attività economica e per sostenere l'occupazione. Keynes appartiene alla rara categoria di economisti che hanno avuto la possibilità di mettere in pratica le loro teorie. È nato a Cambridge nel 1883 e, dopo essersi laureato in matematica nel 1905 al King's College, sotto l'influenza di Marshall si è dedicato agli studi di economia, pur continuando ad avere incarichi profess...

    published: 02 Nov 2017
  • Lectio Magistralis - "L' Economia Cinese. Evoluzioni. Prospettive."

    Lectio Magistralis di Alberto Forchielli, tenuta c/o il Dipartimento di Economia e Management all'Università di Trento il 4 Ottobre 2017: "L' Economia Cinese Evoluzioni Prospettive". Introduce il Prof. Geremia Gios.

    published: 13 Oct 2017
  • 5 Libri per Capire l'Economia

    Libro Quark: http://amzn.to/29hB82m 13 Idee per Ragionare: http://amzn.to/297Ux7p l'Economia Italiana: http://amzn.to/29c2k4U Economia Politica: http://amzn.to/29d98y0 Microeconomia: http://amzn.to/297VdJO ▼▼CONTINUA SOTTO▼▼ ➜ Negozio Maglie: http://shop.spreadshirt.it/dellimellow87/ ➜ Telegram:: https://telegram.me/dellimellow --------------------------------------------------------------------------------------------- Codice Etico ➜ http://dellimellow.altervista.org/codice-trasparenza/ Sigletta Iniziale ➜ https://www.youtube.com/user/MashUpTrailer ➘ ISCRIVITI ➜ http://bit.ly/1iizf0V --------------------------------------------------------------------------------------------- CONSIGLIATISSIMI DA COMPRARE: ✔ Saggio di Holly e Benji: http://amzn.to/1yyUpPF ----------------------...

    published: 30 Jun 2016
  • 1 - NINO GALLONI: LEZIONI DI ECONOMIA - Cos'è l'economia non monetaria?

    ►Pagina Facebook di Mauro Scardovelli https://www.facebook.com/mauroscardovellialephumanisticabiodinamica/ ►Sito web di Mauro Scardovelli http://www.mauroscardovelli.it/blog ►Sito web dell’associazione Aleph Umanistica Biodinamica di Mauro Scardovelli https://www.alephumanistica.it/ "E' ovvio che un'economia non monetaria è anche un'economia in cui se so costruire gli occhiali costruisco gli occhiali, se so fare bicchieri faccio bicchieri...e poi metto tutto a disposizione. Teoricamente l'economia non monetaria è un'economia piuttosto comunitaria e se c'è una specializzazione, essa è finalizzata ad una razionalizzazione e ad un'armonia nell'ambito di ciò che serve alla comunità"

    published: 15 May 2017
  • Versiliana 2016, “Il buco con l’economia intorno”. Rivedi il dibattito con Bagnai e Beppe Scienza

    published: 04 Sep 2016
  • Economia e Società in Cina: L’Economia Rurale

    prodotto e presentato da Michele Geraci http://michelegeraci.com/it/

    published: 03 Apr 2018
  • L'Economia della Felicità + intervista

    ecco un altro documentario che non vedrete in tv

    published: 28 Nov 2014
  • L'ECONOMIA DELL' AZZARDO SECONDO IL CORRIERE DELLA SERA - NICOLA MORRA E GIOVANNI ENDRIZZI (M5S)

    L'ECONOMIA DELL' AZZARDO SECONDO IL CORRIERE DELLA SERA - NICOLA MORRA E GIOVANNI ENDRIZZI (M5S) ➜ ISCRIVITI AL CANALE https://www.youtube.com/channel/UCiT6hzoVYo26aXj4icVBgDwsub_confirmation=1 ➜ Facebook: https://www.facebook.com/italianewspage ➜ Twitter: https://twitter.com/ItalianewsTW ➜ Per segnalazioni, info e contatti, scriveteci sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/italianewspage

    published: 17 Apr 2018
  • Perché Richard Thaler ha vinto il Nobel per l'Economia

    “L’utilizzo della psicologia nell’economia comportamentale è in forte contrasto con l’economia tradizionale, che vede gli individui come ottimizzatori perfetti e senza emozioni”, afferma Nicola Gennaioli, ordinario di finanza comportamentale alla Bocconi in questo video di commento. “Oltre ad aiutarci a comprendere meglio il mondo, gli studi di Thaler hanno avuto un forte impatto sulle politiche pubbliche. La sua ricerca aiuta gli individui a prendere decisioni migliori e i governi a formulare politiche pubbliche più efficaci”.

    published: 09 Oct 2017
  • L'economia-mondo e la tratta degli schiavi

    Tra Seicento e Settecento, con l'espansione degli imperi coloniali (inglesi, francesi ed olandesi) e l'aumento degli scambi commerciali tra paesi del centro (colonizzatori) e delle periferie (colonizzati), l'economia assume una dimensione mondiale. La necessità sempre crescente di manodopera nelle piantagioni e la bramosia di guadagni da parte di mercanti senza scrupoli, incrementa il traffico degli schiavi neri dall'Africa, fenomeno che assume una portata tale da essere definito "Tratta degli schiavi". Ecco ciò di cui si parla in questa videolezione. Buona visione!

    published: 09 Apr 2016
  • L'economia tedesca, un modello positivo per tutti? - real economy

    Quali sono le caratteristiche della leadership economica della Germania in Europa? Come gestisce le... Euronews, il canale all news più seguito in Europa. Abbonati a euronews e ricevi ogni giorno una selezione delle nostre notizie:http://eurone.ws/17uYNV4 euronews è disponibile in 13 altre lingue :http://eurone.ws/XyJjNW http://it.euronews.com/2013/09/09/l-economia-tedesca-un-modello-positivo-per-tutti Quali sono le caratteristiche della leadership economica della Germania in Europa? Come gestisce le sue esportazioni in un periodo di rallentamento economico globale? Il mercato del lavoro è davvero il fattore determinante del suo successo? In questa puntata ci occupiamo del modello tedesco. Siamo andati a Ingolstadt dove si trova la più grande fabbrica Audi al mondo. Vi lavorano 35 mila ...

    published: 11 Sep 2013
  • Capire l'economia 01 L'evoluzione del capitalismo dal settecento ad oggi - Valerio Castronovo

    Diverse sono le tesi sulle origini del capitalismo. Secondo il sociologo tedesco Max Weber la genesi del capitalismo è da rintracciarsi nell'etica calvinista, che considerava il successo ottenuto con il proprio lavoro o con la propria operosità il segno di una predilezione divina e quindi di una futura salvezza eterna.

    published: 01 Nov 2017
  • BPER Banca | Che cos'è l'economia?

    Abbiamo provato a chiedere a bambini e adulti come funziona l'economia. Guarda cos'è successo!

    published: 05 Oct 2016
  • Tiziano Terzani - L'economia

    published: 21 Mar 2011
  • L'economia europea tra '500 e '600

    Lo sviluppo economico dell'Europa nei primi due secoli dell'Età Moderna nei settori del commercio, dell'artigianato e della finanza, con la conseguente divisione in un'Europa più trainante e un'Europa in declino, Se vuoi leggere, copiare e stampare questa lezione, vai al mio blog imparareconlastoria.

    published: 30 Jan 2015
  • Capire l'economia 05 Alfred Marshall e la nascita della microeconomia - Marco Dardi

    Alfred Marshall nasce a Londra nel 1842 e trascorre una parte importante della sua lunga vita nell'Inghilterra "vittoriana", in un'epoca di stabilità e di sviluppo economico per il paese. La società inglese, però, in questo periodo presenta profonde lacerazioni, dovute soprattutto al grande divario esistente tra classi ricche e classi povere. La famiglia di Marshall appartiene alla piccola borghesia. Il padre è un impiegato di banca ed Alfred trascorre la sua giovinezza in un sobborgo londinese a stretto contatto con i quartieri operai più poveri. Grazie all'aiuto economico di uno zio benestante, a diciannove anni va a Cambridge a studiare matematica e nel 1868 diventa professore di politica economica. Mantiene questa cattedra per circa dieci anni, fino al matrimonio con Mary Paley, sua br...

    published: 02 Nov 2017
  • 300 - Capítol 5: L'economia - TV3

    Durant els últims tres segles Catalunya ha passat de ser un país agrícola i comercial a ser una potència industrial. I aquesta transformació no ha estat senzilla per a un país que mai no ha tingut ni matèries primeres ni recursos energètics. A més, aquesta transformació econòmica, tan diferent de la situació d'altres regions espanyoles, sovint no ha estat entesa ni atesa en les polítiques econòmiques dels governs espanyols. En aquest episodi de la sèrie "300" repassarem aquesta transformació que ha situat Catalunya com una de les grans regions productives d'Europa. La primera història d'aquest episodi ens porta a Cabra del Camp, a l'Alt Camp, poc després del final de la Guerra de Successió. Els geògrafs reials recorren les propietats per fixar l'import d'un nou impost, el cadastre. Però...

    published: 22 Oct 2014
developed with YouTube
Come funziona la macchina dell’economia
31:00

Come funziona la macchina dell’economia

  • Order:
  • Duration: 31:00
  • Updated: 23 Jan 2015
  • views: 304749
videos
Creato da Ray Dalio questo video in animazione è semplice , ma non banale. Facile da seguire in 30 minuti, risponde bene alla domanda "Come funziona davvero l'economia?". Il video si basa sul modello pratico di Dalio per comprendere l'economia, da lui sviluppato nel corso della carriera. Il video chiarisce concetti come credito, deficit, tassi di interesse permettendo all'ascoltatore di imparare le forze fondamentali che muovono l'economia, il funzionamento delle politiche economiche e i ricorsi dei cicli economici. Per imparare di più sui principi economici, visitate http://www.economicprinciples.org.
https://wn.com/Come_Funziona_La_Macchina_Dell’Economia
Come funziona l'economia reale? I saldi settoriali -  filmato integrale 13 min - video didattico
13:14

Come funziona l'economia reale? I saldi settoriali - filmato integrale 13 min - video didattico

  • Order:
  • Duration: 13:14
  • Updated: 04 Oct 2013
  • views: 65783
videos
Filmato associato all'articolo: http://www.economiaspiegatafacile.it/i-saldi-settoriali/ L'economia reale si basa sullo scambio di beni e servizi contro la moneta fra i tre settori che la compongono: Privato, Estero e Governativo. Una legge fondamentale impone che la somma dei tre settori deve restituire il numero ZERO. Quindi affinché in uno o due settori ci sia ricchezza è ovvio che uno almeno sia in deficit. Se nel settore privato ci viviamo noi, cittadini italiani, ed in quello estero tutti i cittadini del resto del mondo è chiaro che il settore che rimane in deficit, con lo scopo di trasferire la sua ricchezza negli altri due settori deve necessariamente essere il settore Governativo, ovvero il settore Pubblico. Tutto chiaro fino a qui se non che, ad un certo punto, qualcuno si inventa i trattati europei... http://www.facebook.com/economiaspiegatafacile -~-~~-~~~-~~-~- Guarda questo breve video a disegni: "La storia del mondo a disegni (ENG Sub.)" https://www.youtube.com/watch?v=595c4nCu1Oo -~-~~-~~~-~~-~-
https://wn.com/Come_Funziona_L'Economia_Reale_I_Saldi_Settoriali_Filmato_Integrale_13_Min_Video_Didattico
" Come funziona l'economia?" 1. Le basi per imparare
3:18

" Come funziona l'economia?" 1. Le basi per imparare

  • Order:
  • Duration: 3:18
  • Updated: 19 Oct 2016
  • views: 7303
videos
Nel video le prime, fondamentali nozioni per imparare a parlare di economia. Buona visione!
https://wn.com/Come_Funziona_L'Economia_1._Le_Basi_Per_Imparare
L'intervista al professor Joseph Stiglitz, premio Nobel per l'economia, sull'Italia e l'euro
10:25

L'intervista al professor Joseph Stiglitz, premio Nobel per l'economia, sull'Italia e l'euro

  • Order:
  • Duration: 10:25
  • Updated: 05 May 2017
  • views: 13233
videos
Il premio Nobel 2001 spiega come funziona l'euro
https://wn.com/L'Intervista_Al_Professor_Joseph_Stiglitz,_Premio_Nobel_Per_L'Economia,_Sull'Italia_E_L'Euro
Geografia1_UD 12: l'economia
5:58

Geografia1_UD 12: l'economia

  • Order:
  • Duration: 5:58
  • Updated: 16 Jun 2017
  • views: 2515
videos
Definizione di economia; settori primario, secondario e terziario (in Europa e in Italia); popolazione attiva e non attiva; PIL e PIL pro capite;
https://wn.com/Geografia1_Ud_12_L'Economia
Conferenza di R. Mancini e M. Scardovelli - Trasformiamo l'economia
2:19:12

Conferenza di R. Mancini e M. Scardovelli - Trasformiamo l'economia

  • Order:
  • Duration: 2:19:12
  • Updated: 29 Sep 2015
  • views: 20981
videos
http://www.mauroscardovelli.it/blog Sito web di Mauro Scardovelli https://alephumanistica.it/aleph-umanistica-seminari/ricerca_... Sito web dell’associazione Aleph Umanistica Biodinamica di Mauro Scardovelli Trascrizione degli interventi di R. Mancini: http://www.mauroscardovelli.it/blog/c... Tratto dalla Playlist: Le conferenze di Mauro
https://wn.com/Conferenza_Di_R._Mancini_E_M._Scardovelli_Trasformiamo_L'Economia
Nino Galloni: Chi ha ha tradito l'economia italiana?
1:47:18

Nino Galloni: Chi ha ha tradito l'economia italiana?

  • Order:
  • Duration: 1:47:18
  • Updated: 20 Nov 2017
  • views: 8500
videos
Vittorio Veneto, 13 giugno 2015 Nino Galloni, il funzionario che fece paura al cancelliere Kolh Ragionare in profondità su economia e politica del nostro paese. Un tempo l’Italia era grande ed in crescita, era quinta potenza industriale del mondo; un tempo l’Italia con l’Eni insegnava al mondo la condivisione delle risorse per lo sviluppo comune; un tempo gli evoluti paesi scandinavi venivano in Italia a imparare i miracoli della “formula Iri”; un tempo l’Italia costruiva la prima e più moderna autostrada del mondo, come è l’Autostrada del Sole… Secondo Galloni è la politica – che ha tradito il Paese all’inizio degli anni ’80 – a dover essere reinventata per fungere da guida alle scelte economiche, poiché queste ultime possano (e debbano), venir indirizzate verso un capitalismo espansivo oppure verso un non-capitalismo. Nino Galloni ci aiuta a ragionare di economia italiana, e di possibile ripresa, fuori degli schemi comuni e dentro un quadro internazionale ben consapevole... dei veri rapporti di forza, anche quelli meno confessabili. Come contrastare la catastrofe? È possibile salvare l’euro? Sei punti per lo sviluppo e la piena occupazione Interventi urgenti per il rilancio dell’economia Nino Galloni, (Roma 1953), direttore generale del Ministero del Lavoro, funzionario in diversi ministeri finanziari, è attualmente membro effettivo del Collegio dei sindaci dell’Inps. È stato ricercatore all’università di Berkeley in California, stretto collaboratore di Federico Caffè e ha insegnato nelle università di Roma, Milano, Napoli, Modena e Cassino. È autore di numerosissimi articoli e libri fra cui, per Editori Riuniti, L’occupazione tradita (1998) e Il grande mutuo (2008); e con altri editori, Mercato senza padroni (2001), Dopo lo sviluppo sostenibile (2002), Misteri dell’euro, misfatti della finanza (2005), La moneta copernicana con M. Della Luna (2008), Prendi i tuoi soldi... e scappa? (2010), Eurocidio con Giovanni Passali (2013) e Moneta e Società (2013)
https://wn.com/Nino_Galloni_Chi_Ha_Ha_Tradito_L'Economia_Italiana
Capire l'economia 06 John Keynes e la funzione dello Stato nell'economia -  Alessandro Roncaglia
54:08

Capire l'economia 06 John Keynes e la funzione dello Stato nell'economia - Alessandro Roncaglia

  • Order:
  • Duration: 54:08
  • Updated: 02 Nov 2017
  • views: 1934
videos
L'obiettivo principale dell'opera di John Maynard Keynes è quello di mostrare come un'economia di mercato non tenda automaticamente alla piena occupazione e che, dunque, il ristagno della produzione e la disoccupazione costituiscono una minaccia per l'organizzazione civile della società. Da questo punto di vista, la stessa sopravvivenza del capitalismo richiede, allora, un costante intervento dello Stato per stimolare l'attività economica e per sostenere l'occupazione. Keynes appartiene alla rara categoria di economisti che hanno avuto la possibilità di mettere in pratica le loro teorie. È nato a Cambridge nel 1883 e, dopo essersi laureato in matematica nel 1905 al King's College, sotto l'influenza di Marshall si è dedicato agli studi di economia, pur continuando ad avere incarichi professionali di altro genere, fra i quali quello di investitore finanziario. Dal 1912 è diventato direttore dell'Economic Journal, un incarico che ha mantenuto fino al 1944. Alla vigilia della Prima Guerra Mondiale ha ricoperto il suo primo mandato politico come consigliere presso il ministero del Tesoro, che ha poi rappresentato ufficialmente durante la conferenza di pace con la Germania tenutasi a Parigi, nel 1919. Solo dopo la Grande Guerra, però, Keynes ha raggiunto la sua fama di economista innovativo. La grande depressione del 1929 ha dato infatti completamente ragione alle sue teorie. La sua riflessione sugli anni della crisi e il dibattito suscitato dalle sue idee gli hanno consentito di gettare le basi per quell'analisi macroeconomica che ha caratterizzato la sua produzione successiva e per cui è divenuto famoso. Dopo essere stato a capo, nel 1944, della delegazione britannica alla conferenza di Bretton Woods, e dopo aver partecipato alla commissione per l'istituzione della Banca Mondiale, Keynes è morto di infarto, nel 1946, a soli 62 anni.
https://wn.com/Capire_L'Economia_06_John_Keynes_E_La_Funzione_Dello_Stato_Nell'Economia_Alessandro_Roncaglia
Lectio Magistralis - "L' Economia Cinese. Evoluzioni. Prospettive."
1:43:18

Lectio Magistralis - "L' Economia Cinese. Evoluzioni. Prospettive."

  • Order:
  • Duration: 1:43:18
  • Updated: 13 Oct 2017
  • views: 7911
videos
Lectio Magistralis di Alberto Forchielli, tenuta c/o il Dipartimento di Economia e Management all'Università di Trento il 4 Ottobre 2017: "L' Economia Cinese Evoluzioni Prospettive". Introduce il Prof. Geremia Gios.
https://wn.com/Lectio_Magistralis_L'_Economia_Cinese._Evoluzioni._Prospettive.
5 Libri per Capire l'Economia
14:20

5 Libri per Capire l'Economia

  • Order:
  • Duration: 14:20
  • Updated: 30 Jun 2016
  • views: 11083
videos
Libro Quark: http://amzn.to/29hB82m 13 Idee per Ragionare: http://amzn.to/297Ux7p l'Economia Italiana: http://amzn.to/29c2k4U Economia Politica: http://amzn.to/29d98y0 Microeconomia: http://amzn.to/297VdJO ▼▼CONTINUA SOTTO▼▼ ➜ Negozio Maglie: http://shop.spreadshirt.it/dellimellow87/ ➜ Telegram:: https://telegram.me/dellimellow --------------------------------------------------------------------------------------------- Codice Etico ➜ http://dellimellow.altervista.org/codice-trasparenza/ Sigletta Iniziale ➜ https://www.youtube.com/user/MashUpTrailer ➘ ISCRIVITI ➜ http://bit.ly/1iizf0V --------------------------------------------------------------------------------------------- CONSIGLIATISSIMI DA COMPRARE: ✔ Saggio di Holly e Benji: http://amzn.to/1yyUpPF --------------------------------------------------------------------------------------------- ✪ I MIEI CONTATTI SOCIAL ✪ ✘ Facebook ➜ https://www.facebook.com/Dellimellow ✘ Google Plus ➜ https://plus.google.com/+dellimellow ✘ Instagram ➜ http://instagram.com/dellimellow ✘ Secondo Canale ➜ https://www.youtube.com/user/dellimellow87 ✘ Twitter ➜ https://twitter.com/dellimellow ✘ Ask.fm ➜ http://ask.fm/dellimellow ★ Info & business ➜ dellimellow@gmail.com ✰✰✰ LE MIE PLAYLIST ✰✰✰ ✘ PoliticaSulTubo ➜ http://bit.ly/politube ✘ CriticaSuYoutube ➜ http://bit.ly/youcritic -------------------------------------------------------------------------------------------- Dellimellow partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito "dellimellow youtube channel" -------------------------------------------------------------------------------------------- ►►►►CHI SONO◄◄◄◄ Leggi Qui ☛ https://www.youtube.com/user/dellimellow/about o Leggi Qui ☛ http://bit.ly/1ufovZO
https://wn.com/5_Libri_Per_Capire_L'Economia
1 - NINO GALLONI: LEZIONI DI ECONOMIA - Cos'è l'economia non monetaria?
43:13

1 - NINO GALLONI: LEZIONI DI ECONOMIA - Cos'è l'economia non monetaria?

  • Order:
  • Duration: 43:13
  • Updated: 15 May 2017
  • views: 16759
videos
►Pagina Facebook di Mauro Scardovelli https://www.facebook.com/mauroscardovellialephumanisticabiodinamica/ ►Sito web di Mauro Scardovelli http://www.mauroscardovelli.it/blog ►Sito web dell’associazione Aleph Umanistica Biodinamica di Mauro Scardovelli https://www.alephumanistica.it/ "E' ovvio che un'economia non monetaria è anche un'economia in cui se so costruire gli occhiali costruisco gli occhiali, se so fare bicchieri faccio bicchieri...e poi metto tutto a disposizione. Teoricamente l'economia non monetaria è un'economia piuttosto comunitaria e se c'è una specializzazione, essa è finalizzata ad una razionalizzazione e ad un'armonia nell'ambito di ciò che serve alla comunità"
https://wn.com/1_Nino_Galloni_Lezioni_Di_Economia_Cos'è_L'Economia_Non_Monetaria
Versiliana 2016, “Il buco con l’economia intorno”. Rivedi il dibattito con Bagnai e Beppe Scienza
53:42

Versiliana 2016, “Il buco con l’economia intorno”. Rivedi il dibattito con Bagnai e Beppe Scienza

  • Order:
  • Duration: 53:42
  • Updated: 04 Sep 2016
  • views: 12682
videos
https://wn.com/Versiliana_2016,_“Il_Buco_Con_L’Economia_Intorno”._Rivedi_Il_Dibattito_Con_Bagnai_E_Beppe_Scienza
Economia e Società in Cina: L’Economia Rurale
10:51

Economia e Società in Cina: L’Economia Rurale

  • Order:
  • Duration: 10:51
  • Updated: 03 Apr 2018
  • views: 6671
videos
prodotto e presentato da Michele Geraci http://michelegeraci.com/it/
https://wn.com/Economia_E_Società_In_Cina_L’Economia_Rurale
L'Economia della Felicità + intervista
2:26:19

L'Economia della Felicità + intervista

  • Order:
  • Duration: 2:26:19
  • Updated: 28 Nov 2014
  • views: 10074
videos
ecco un altro documentario che non vedrete in tv
https://wn.com/L'Economia_Della_Felicità_Intervista
L'ECONOMIA DELL' AZZARDO SECONDO IL CORRIERE DELLA SERA - NICOLA MORRA E GIOVANNI ENDRIZZI (M5S)
36:23

L'ECONOMIA DELL' AZZARDO SECONDO IL CORRIERE DELLA SERA - NICOLA MORRA E GIOVANNI ENDRIZZI (M5S)

  • Order:
  • Duration: 36:23
  • Updated: 17 Apr 2018
  • views: 926
videos
L'ECONOMIA DELL' AZZARDO SECONDO IL CORRIERE DELLA SERA - NICOLA MORRA E GIOVANNI ENDRIZZI (M5S) ➜ ISCRIVITI AL CANALE https://www.youtube.com/channel/UCiT6hzoVYo26aXj4icVBgDwsub_confirmation=1 ➜ Facebook: https://www.facebook.com/italianewspage ➜ Twitter: https://twitter.com/ItalianewsTW ➜ Per segnalazioni, info e contatti, scriveteci sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/italianewspage
https://wn.com/L'Economia_Dell'_Azzardo_Secondo_Il_Corriere_Della_Sera_Nicola_Morra_E_Giovanni_Endrizzi_(M5S)
Perché Richard Thaler ha vinto il Nobel per l'Economia
2:50

Perché Richard Thaler ha vinto il Nobel per l'Economia

  • Order:
  • Duration: 2:50
  • Updated: 09 Oct 2017
  • views: 3626
videos
“L’utilizzo della psicologia nell’economia comportamentale è in forte contrasto con l’economia tradizionale, che vede gli individui come ottimizzatori perfetti e senza emozioni”, afferma Nicola Gennaioli, ordinario di finanza comportamentale alla Bocconi in questo video di commento. “Oltre ad aiutarci a comprendere meglio il mondo, gli studi di Thaler hanno avuto un forte impatto sulle politiche pubbliche. La sua ricerca aiuta gli individui a prendere decisioni migliori e i governi a formulare politiche pubbliche più efficaci”.
https://wn.com/Perché_Richard_Thaler_Ha_Vinto_Il_Nobel_Per_L'Economia
L'economia-mondo e la tratta degli schiavi
10:09

L'economia-mondo e la tratta degli schiavi

  • Order:
  • Duration: 10:09
  • Updated: 09 Apr 2016
  • views: 14900
videos
Tra Seicento e Settecento, con l'espansione degli imperi coloniali (inglesi, francesi ed olandesi) e l'aumento degli scambi commerciali tra paesi del centro (colonizzatori) e delle periferie (colonizzati), l'economia assume una dimensione mondiale. La necessità sempre crescente di manodopera nelle piantagioni e la bramosia di guadagni da parte di mercanti senza scrupoli, incrementa il traffico degli schiavi neri dall'Africa, fenomeno che assume una portata tale da essere definito "Tratta degli schiavi". Ecco ciò di cui si parla in questa videolezione. Buona visione!
https://wn.com/L'Economia_Mondo_E_La_Tratta_Degli_Schiavi
L'economia tedesca, un modello positivo per tutti? - real economy
12:15

L'economia tedesca, un modello positivo per tutti? - real economy

  • Order:
  • Duration: 12:15
  • Updated: 11 Sep 2013
  • views: 10762
videos
Quali sono le caratteristiche della leadership economica della Germania in Europa? Come gestisce le... Euronews, il canale all news più seguito in Europa. Abbonati a euronews e ricevi ogni giorno una selezione delle nostre notizie:http://eurone.ws/17uYNV4 euronews è disponibile in 13 altre lingue :http://eurone.ws/XyJjNW http://it.euronews.com/2013/09/09/l-economia-tedesca-un-modello-positivo-per-tutti Quali sono le caratteristiche della leadership economica della Germania in Europa? Come gestisce le sue esportazioni in un periodo di rallentamento economico globale? Il mercato del lavoro è davvero il fattore determinante del suo successo? In questa puntata ci occupiamo del modello tedesco. Siamo andati a Ingolstadt dove si trova la più grande fabbrica Audi al mondo. Vi lavorano 35 mila dipendenti e produce oltre 550 mila automobili all'anno, una ogni trenta secondi. E' il simbolo del successo tedesco sul mercato estero. BMW, Mercedes e Audi esportano l'80 per cento della loro produzione. Nonostante la crisi, le vendite sono aumentate del 12 per cento lo scorso anno. Il rallentamento economico in Europa è compensato ampiamente dalla crescita negli Stati Uniti e soprattutto in Cina. Automobili e pezzi di ricambio hanno rappresentato il 18 per cento delle esportazioni totali nel 2012. Dietro queste cifre c'è una meticolosa organizzazione del lavoro e una flessibilità degli orari. Abbiamo analizzato l'impatto del rallentamento globale e la situazione delle imprese tedesche con Jim Snabe, co-amministratore delegato di SAP, una delle più grandi compagnie al mondo di software, quarta azienda tedesca per capitalizzazione azionaria. "Occorre saper innovare e investire in aree che in futuro generino crescita. Se si osserva la Germania, vediamo che è stata in grado di essere competitiva, anche nell'industria manifatturiera", afferma Snabe. "La Merkel ha difeso la moneta unica e ne ha messo in evidenza i vantaggi, per la Germania ad esempio quello di far parte di un mercato aperto più grande di quello tedesco. Questo dimostra quanto sia importante in questi momenti difficili restare uniti in Europa e incoraggiare un mercato aperto, anche un mercato digitale aperto, su cui io punto particolarmente, per creare innovazione e crescita in futuro". Mentre nel resto d'Europa si registrano tassi di disoccupazione elevati, la Germania ha invertito la rotta rispetto a una decina di anni fa, quando il Paese fu soprannominato "il malato d'Europa". Ma lo ha fatto anche attraverso l'introduzione di lavori precari. In Germania infatti sette milioni di persone sono impegnate in un mini-job. In questo Paese senza salario orario minimo, questo è un modo per abbassare il costo del lavoro e la disoccupazione. Il mini-job non offre alcuna garanzia ai dipendenti che possono essere licenziati dall'oggi al domani, non esistono assicurazioni né contributi per la pensione. Si seguono: Su Youtube http://bit.ly/wV2enX Su Facebook : http://www.facebook.com/euronews.fans Twitter: http://twitter.com/euronewsit
https://wn.com/L'Economia_Tedesca,_Un_Modello_Positivo_Per_Tutti_Real_Economy
Capire l'economia 01 L'evoluzione del capitalismo dal settecento ad oggi - Valerio Castronovo
1:13:21

Capire l'economia 01 L'evoluzione del capitalismo dal settecento ad oggi - Valerio Castronovo

  • Order:
  • Duration: 1:13:21
  • Updated: 01 Nov 2017
  • views: 1431
videos
Diverse sono le tesi sulle origini del capitalismo. Secondo il sociologo tedesco Max Weber la genesi del capitalismo è da rintracciarsi nell'etica calvinista, che considerava il successo ottenuto con il proprio lavoro o con la propria operosità il segno di una predilezione divina e quindi di una futura salvezza eterna.
https://wn.com/Capire_L'Economia_01_L'Evoluzione_Del_Capitalismo_Dal_Settecento_Ad_Oggi_Valerio_Castronovo
BPER Banca | Che cos'è l'economia?
6:12

BPER Banca | Che cos'è l'economia?

  • Order:
  • Duration: 6:12
  • Updated: 05 Oct 2016
  • views: 2186
videos
Abbiamo provato a chiedere a bambini e adulti come funziona l'economia. Guarda cos'è successo!
https://wn.com/Bper_Banca_|_Che_Cos'è_L'Economia
Tiziano Terzani - L'economia
3:02

Tiziano Terzani - L'economia

  • Order:
  • Duration: 3:02
  • Updated: 21 Mar 2011
  • views: 118756
videos
https://wn.com/Tiziano_Terzani_L'Economia
L'economia europea tra '500 e '600
12:30

L'economia europea tra '500 e '600

  • Order:
  • Duration: 12:30
  • Updated: 30 Jan 2015
  • views: 6150
videos
Lo sviluppo economico dell'Europa nei primi due secoli dell'Età Moderna nei settori del commercio, dell'artigianato e della finanza, con la conseguente divisione in un'Europa più trainante e un'Europa in declino, Se vuoi leggere, copiare e stampare questa lezione, vai al mio blog imparareconlastoria.
https://wn.com/L'Economia_Europea_Tra_'500_E_'600
Capire l'economia 05 Alfred Marshall e la nascita della microeconomia - Marco Dardi
1:08:07

Capire l'economia 05 Alfred Marshall e la nascita della microeconomia - Marco Dardi

  • Order:
  • Duration: 1:08:07
  • Updated: 02 Nov 2017
  • views: 968
videos
Alfred Marshall nasce a Londra nel 1842 e trascorre una parte importante della sua lunga vita nell'Inghilterra "vittoriana", in un'epoca di stabilità e di sviluppo economico per il paese. La società inglese, però, in questo periodo presenta profonde lacerazioni, dovute soprattutto al grande divario esistente tra classi ricche e classi povere. La famiglia di Marshall appartiene alla piccola borghesia. Il padre è un impiegato di banca ed Alfred trascorre la sua giovinezza in un sobborgo londinese a stretto contatto con i quartieri operai più poveri. Grazie all'aiuto economico di uno zio benestante, a diciannove anni va a Cambridge a studiare matematica e nel 1868 diventa professore di politica economica. Mantiene questa cattedra per circa dieci anni, fino al matrimonio con Mary Paley, sua brillante allieva e collaboratrice. Nel rispetto delle regole universitarie relative al celibato, è costretto allora a lasciare la sua posizione. Marshall torna a Cambridge nel 1884; qui scrive Principi di economia, pubblicato nel 1890, testo che riscuote un grande successo. Oltre all'importante apporto scientifico, un suo fondamentale contributo a Cambridge è stato quello di creare un nuovo corso di laurea in scienze economiche, riuscendo così a rendere l'economia una disciplina accademica basata sul metodo scientifico e inaugurando una vera e propria scuola. Tra i suoi allievi più noti va ricordato John Maynard Keynes. Marshall si spegne a Cambridge nel 1924, all'età di ottantadue anni.
https://wn.com/Capire_L'Economia_05_Alfred_Marshall_E_La_Nascita_Della_Microeconomia_Marco_Dardi
300 - Capítol 5: L'economia - TV3
56:14

300 - Capítol 5: L'economia - TV3

  • Order:
  • Duration: 56:14
  • Updated: 22 Oct 2014
  • views: 4374
videos
Durant els últims tres segles Catalunya ha passat de ser un país agrícola i comercial a ser una potència industrial. I aquesta transformació no ha estat senzilla per a un país que mai no ha tingut ni matèries primeres ni recursos energètics. A més, aquesta transformació econòmica, tan diferent de la situació d'altres regions espanyoles, sovint no ha estat entesa ni atesa en les polítiques econòmiques dels governs espanyols. En aquest episodi de la sèrie "300" repassarem aquesta transformació que ha situat Catalunya com una de les grans regions productives d'Europa. La primera història d'aquest episodi ens porta a Cabra del Camp, a l'Alt Camp, poc després del final de la Guerra de Successió. Els geògrafs reials recorren les propietats per fixar l'import d'un nou impost, el cadastre. Però els pagesos sovint els enreden. La segona història explica les peripècies de Carles Ardit, que a principis del segle XIX recorre els centres tèxtils europeus fent d'espia industrial a sou de la Cambra de Comerç de Barcelona. A continuació, el programa es trasllada a Tremp per veure com es construeix la primera gran presa hidroelèctrica de Catalunya, gràcies a l'empenta de F.S. Pearson i de Carles Montanyès. Aquesta industrialització va convertir Catalunya en un dels centres productius més importants d'Europa. Semblant a Milà, si no fos que Milà té alguna cosa més: poder polític i capacitat d'influir en les polítiques governamentals. L'episodi acaba amb el primer cotxe que es va construir a Catalunya. Era el 1890 i anava a deu per hora. Va ser un gran fracàs comercial, però va inaugurar una indústria que s'ha convertit en un element central de la productivitat catalana des de fa cinquanta anys.
https://wn.com/300_Capítol_5_L'Economia_Tv3
×